Cronaca

Battipaglia, questione Stir: continuano le proteste dei residenti

BATTIPAGLIA. È tutto pronto per la manifestazione pubblica, prevista per il 9 novembre, contro l’impianto di compostaggio di Battipaglia. Per adesso la protesta è stata trasferita sui muri della città. Lungo viale del Centenario, a pochi passi dal centro cittadino, è infatti comparsa una scritta contro l’impianto battipagliese di trattamento rifiuti.

Come racconta il quotidiano Il Mattino, un messaggio chiaro per far capire la volontà di salvaguardare l’ambiente ed evitare l’avvio di un nuovo centro di compostaggio. Il messaggio è effetto dello slittamento dello sciopero, dopo che la giunta Francese ha fatto sapere che la data inizialmente scelta, ovvero del 9 novembre, non potrà essere rispettata.

 

 

Articoli correlati

Back to top button