Cronaca

Notte di paura a Battipaglia: ragazzina scippata, 19enne trovato e arrestato dai carabinieri

Ragazza scippata in via Roma a Battipaglia: arrestato 19enne di nazionalità marocchina, clandestino e senza fissa dimora

Notte di paura a Battipaglia dove una ragazza è stata scippata. È accaduto alle 23 circa di ieri, venerdì 6 agosto, quando due giovani stavano passeggiando in via Roma. Un 19enne di nazionalità marocchino, clandestino e senza fissa dimora, si è avvicinato alle giovani strappando dalle mani di una di loro uno smartphone.

Battipaglia, ragazza scippata in via Roma

La giovane, di 15 anni, ha tentato di opporsi ma è stata malmenata, scaraventata a terra e presa a calci dall’aggressore, poi scappato a piedi. L’amica della vittima ha subito allertato il 112 e nel giro di qualche ora i carabinieri di Battipaglia sono riusciti a rintracciare e a bloccare il 19enne A.B.A, trovato a vagare per le strade della città della Piana del Sele in possesso della refurtiva.

L’arresto

Il giovane è stato arrestato e ha trascorso la notte in camera di sicurezza in attesa della convalida dell’arresto. La vittima sta bene, ha riportato solo qualche graffio ed un grande spavento. Il cellulare, infine, è stato recuperato e riconsegnato alla ragazza.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button