Cronaca

“Nun fa u’ scem, sapimm arò stai e cas”, corriere rapinato a Battipaglia | Colpo da 62mila euro

Battipaglia, rapina da 60mila euro ad un corriere in via Mazzini. I malviventi avrebbero finto di chiedergli informazioni

Rapina ad un corriere Battipaglia. È accaduto lo scorso 5 maggio, quando un giovane corriere del Casertano si trovava in via Mazzini dove è stato vittima di rapinatori che gli hanno portato via una cifre superiore ai 60mila euro come riportato dall’edizione odierna del quotidiano La Città.

Battipaglia, rapina ad un corriere in via Mazzini

Nei confronti di S.M. L.P. è scattata la misura degli arresti domiciliari dopo il colpo dello scorso 5 maggio quando il corriere proveniente dalla provincia di Caserta fu avvicinato dai due malviventi ad ora di pranzo, dopo aver scaricato della merce nei locali di Intimissimi. 

Il colpo

Stando a quanto ricostruito dagli inquirenti, i malviventi avrebbero finto di chiedergli informazioni prima di rubare il furgone, trascinando il corriere al centro della cabina. “Nun fa u’ scem perché sapimm arò stai e cas” gli avrebbero detto, facendosi consegnare documenti e cellulare. 

Articoli correlati

Back to top button