CronacaSenza categoria

Battipaglia: regolamento sui circhi, interviene Dpa Onlus

BATTIPAGLIA. Riportiamo integralmente il comunicato stampa dell’associazione DPA Onlus in merito al regolamento che vieta l’ingresso dei circhi nella città di Battipaglia.


«Apprendiamo con stupore che tra qualche giorno dovrebbe arrivare in città, a Battipaglia (Sa) il Circo Orfei» asseriscono dall’associazione nazionale DPA ONLUS, di cui l’On. Paolo Bernini è presidente.

«Inspiegabilmente, visto che nel Regolamento Comunale Tutela Animali, all’art. 21 co.4, in vigore dal primo Giugno, si legge che “è fatto assoluto divieto sul territorio comunale … di utilizzare e/o esporre gli animali contenuti nell’elenco CITES”.  Per tali motivi – scrivono -, tramite il nostro legale Avv. Contursi, abbiamo provveduto a diffidare la Sindaca.

Palese che la Sindaca, quale organo di massima vigilanza dovrebbe garantire il rispetto delle disposizioni di legge e dei regolamenti, evitando l’ingresso in città di tali animali al seguito delle strutture circensi.

Inoltre, da più di una settimana la città è stata tappezzata da affissioni che parrebbero abusive sui muri dei palazzi, sui lampioni, sui cartelli stradali e addirittura di continuo, gli automobilisti ritrovano volantini sotto i tergicristalli delle proprie auto.

Com’è possibile tutto ciò se alle locandine manca il timbro comunale? Abbiamo quindi scritto anche al Prefetto, alla Sindaca e alla Municipale, chiedendo un intervento urgente, onde evitare si compiessero, nel silenzio generale, anche gravi omissioni d’atti d’ufficio.

Invitiamo l’amministrazione comunale a dare esempio di legalità e a dimostrarsi, con i fatti, più sensibile alla tematiche animaliste prendendo esempio dai comuni limitrofi come Salerno, che da anni in sinergia con le associazioni, lavorano per migliorare il rapporto uomo – animale e hanno messo in campo tutte le strategie necessarie per restituire agli animali dignità» concludono dall’associazione.


Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button