Cronaca

Battipaglia, sale su un albero per protesta

BATTIPAGLIA. Sale su un albero per protestare contro le modalità di potatura.

Singolare protesta questa mattina, intorno alle ore 9, a Battipaglia. In via Adige, nei pressi del bocciodromo che si trova alle spalle della villa comunale, un uomo è salito su un albero. Munito di casco e di una corda per l’arrampicata, l’uomo ha voluto attirare le attenzioni dell’amministrazione comunale al fine di protestare contro i metodi di potatura degli arbusti.


Gli alberi sono stati potati pochi giorni fa da personale dell’azienda municipalizzata Alba Ecologia, che si occupa – tra le altre cose – di igiene urbana e manutenzione del verde urbano.

Solo l’intervento di due pattuglie della Polizia municipale, guidate dal comandante Gerardo Iuliano, e dell’assessore Giuseppe Provenza ha convinto l’uomo a scendere dall’albero.

Il protagonista della singolare la protesta si chiama Romeo ed era accompagnato dall’avvocato Elio Rocco, che ha seguito la dinamica degli avvenimenti dalla base dell’albero.

Una volta sceso, il signor Romeo si è intrattenuto a parlare con i vigili urbani e con l’assessore Provenza. «Gli alberi sono stati tagliati malissimo, quasi storpiati», ha detto. Nel corso della sua protesta, l’uomo ha anche evidenziato la presenza di un pino pericolante a pochi passi dal bocciodromo.


La nota del Comune di Battipaglia

http://salerno.occhionotizie.it/notizie-dal-territorio/battipaglia/battipaglia-protesta-via-adige-interviene-lassessore-provenza/


Le foto

(clicca sulle immagini per ingrandirle)


Il video

 

 

 


 

Francesco Piccolo

Giornalista professionista, direttore del network L'Occhio che comprende le redazioni di Salerno, Napoli, Benevento, Caserta ed Avellino. Direttore anche di TuttoCalcioNews e di Occhio alla Sicurezza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button