Cronaca

Battipaglia, ecco dove sarà realizzata la nuova sede dell'Inps

BATTIPAGLIA. La nuova sede dell’Inps sarà realizzata nei pressi della stazione ferroviaria, in un immobile destinato ad uffici pubblici costruito nell’ambito del programma Più Europa. Il Comune di Battipaglia e la direzione regionale dell’Inps hanno stipulato un accordo preliminare, che prevede l’impegno da parte dell’ente di realizzare quanto prima l’immobile. Dal canto suo, l’Inps terminerà la ricerca di un altro edificio dove collocare la sede circondariale di Battipaglia, impegnandosi ad utilizzare la struttura che sarà costruita. Eliminato definitivamente, dunque, il concreto rischio che l’Inps potesse emigrare da Battipaglia, giacché la direzione regionale dell’istituto di previdenza, non avendo trovato sedi idonee sul territorio comunale, aveva avviato da tempo una ricerca anche in altri comuni.

L’immobile dove si trasferirà l’Inps è un edificio pubblico che, in una prima istanza, avrebbe dovuto ospitare il commissariato di pubblica sicurezza. Considerato che la struttura di polizia si trasferirà presso Palazzo Ferrara, in via Pastore, l’immobile è stato messo a disposizione dell’Inps. Dopo una serie di riunioni tecniche tra l’ente e l’istituto di previdenza è stata raggiunta un’intera. L’azienda vincitrice dell’appalto del Più Europa, Atene Grandi Progetti spa, ha definito, insieme al Comune e all’Inps, i dettagli tecnici, economici ed amministrativi del trasferimento. Il canone di fitto è stato stabilito a 7,3 euro al mese per ogni metro quadrato di superficie lorda destinata agli uffici, al 50 per cento per le superfici dei locali interrati destinati ad archivi e depositi, al 15 per cento per le superfici esterne. L’azienda Atene Grandi Progetti spa dovrà rimodulare il progetto dell’edificio sulla base delle esigenze comunicate dall’Inps.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button