Cronaca

Blitz all’alba a Battipaglia, tentata estorsione e violenza: 7 arresti | I NOMI

Blitz alle prime luci dell’alba di oggi, lunedì 24 giugno, a Battipaglia: i carabinieri hanno eseguito diversi arresti per tentata estorsione, violenza privata, atti persecutori, rapina, lesioni personali aggravate e porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Battipaglia, tentata estorsione e violenza privata: scattano gli arresti

I Carabinieri della Compagnia di Battipaglia hanno eseguito un’ordinanza applicativa di misure cautelari personali emesse dal GIP del Tribunale di Salerno, su richiesta della locale Procura della Repubblica, a carico di diversi soggetti indagati per tentata estorsione, atti persecutori, rapina, violenza privata, lesioni personali aggravate e porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

I sette arresti

Nella giornata odierna, lunedì 24 giugno, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Battipaglia hanno dato esecuzione all’ordinanza applicativa di misura cautelari personali nei confronti di 7 soggetti di nazionalità indiana, incensurati, destinatari della misura cautelare degli arresti domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico.

Il provvedimenro è scaturito dai gravi indizi di colpevolezza nei confronti dei predetti, in relazione a diverse ipotesi di reato commesse indanno di un loro connazionale, giovane imprenditore titolare di vari saloni di barbiere a Battipaglia ed in altre città italiane, il quale sarebbe stato più volte avvicinato e minacciato ed a cui sarebbe stato richiesto del denaro in cambio della ‘protezione’ che gli indagati avrebbero garantito in favore del suo negozio. La vittima, rifiutando le minacce estorsive perpetrate da settembre 2022 a febbraio 2024, sarebbe stata sottoposta a reiterate condotte minatorie, vessatorie e violente.

Inoltre, sono ritenuti gravemente indiziati di ulteriori reati, quali rapina aggravata, violenza privata e lesioni personali aggravate per aver messo in atto condotte violente ed intimidatorie anche nei confronti di altri due connazionali, vicini alla prima vittima. Uno di questi, lo scorso 4 maggio, sarebbe stato rapinato del proprio zaino in via Roma mentre l’altro, il 4 dicembre dello scorso anno, sarebbe stato aggredito e ferito con una spranga.

I nomi

  1. SINGH Akashdepp, nato in India il 14.07.2000;
  2. Singh Balkaranjot, nato in India il 05.01.2001;
  3. Singh Bikramjit, nato in India l’11.10.2001;
  4. Singh Lovejit, nato in India il 28.04.1995;
  5. Singh Jagroop, nato in India il 03.08.1994;
  6. Singh Harmanpreet, nato in India il 25.10.2002;
  7. Singh Ravinder, nato in India il 02.03.1981.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio