Politica

Battipaglia, un nuovo ricorso al Tar proposto dai consiglieri Lanaro e Cairone

BATTIPAGLIA. I consiglieri d’opposizione, Alessio Cairone ed Enrico Lanaro, difesi dall’avvocato Ferdinando Belmonte hanno proposto un nuovo ricorso al Tar di Salerno che sarà notificato a tutti i consiglieri comunali tra oggi (giovedì) e domani.

Il ricorso è stato consegnato martedì 25 ottobre agli Ufficiali Giudiziari. Ancora ignoti i motivi per i quali solo i due consiglieri sopracitati abbiano deciso di firmare il ricorso.

La proposta riguarderà l’annullamento, previa adozione di idonee misure cautelari, dell’insediamento e nomina del Presidente e del Vice-Presidente delle sei Commissioni consiliari permanenti istituite; dei commi 1-ter e 1-quater dell’art.11 del Regolamento sul funzionamento delle Commissioni; l’approvazione dell’emendamento presentato dal consigliere Romano; dei pareri resi dal Segretario e dall’Avvocatura comunale ed infine del verbale n. 5 della Conferenza dei Capigruppo del 26 settembre 2016 nella parte in cui il Presidente del Consiglio comunale afferma che con delibera consiliare n. 72 del 7 settembre 2016 sarebbe stata effettuata una modifica al Regolamento sul funzionamento delle Commissioni consiliari.

Articoli correlati

Back to top button