Battipaglia: via al progetto “comunicare per integrare”

BATTIPAGLIA. È entrato nel vivo ieri, 23 febbraio, Comunicare per integrare, progetto di comunicazione sociale destinato a orientare i giovani verso le nuove professionalità necessarie a entrare nel mondo del lavoro. Sostenuto dalla Fondazione della Comunità Salernitana Onlus, il progetto è ideato e attuato dalla cooperativa sociale Voloalto e si terrà presso l’istituto “E. Ferrari” di Battipaglia.

In tutto, saranno venti gli studenti coinvolti nel progetto, che mira non soltanto a fornire nuovi strumenti professionali, ma anche a superare le più tradizionali barriere dell’emarginazione. Attraverso un approccio didattico sperimentale, gli studenti potranno acquisire strumenti di base del giornalismo, della comunicazione d’impresa e della scrittura creativa. Il percorso didattico stimolerà in tal modo i partecipanti a guardare alle discipline umanistiche, apparentemente distanti dal proprio percorso di studi, come un possibile sbocco lavorativo. Ciò, ovviamente, consentirà ai discenti di condurre anche una riflessione sul problema dell’abbandono scolastico. Inoltre, grazie al lavoro di squadra, saranno sensibilizzati alla reciproca solidarietà come deterrente all’emarginazione.

A testimonianza dello spirito concreto, il programma didattico prevede anche visite presso redazioni giornalistiche, radiofoniche e televisive. Al termine del percorso, che cadrà in concomitanza della fine dell’anno scolastico, i partecipanti saranno invitati a redigere articoli che saranno pubblicati su il Sole & le Nuvole, magazine della stessa cooperativa Voloalto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button