Cronaca

Beccati con la Jaguar rubata, arrestati 2 albanesi a Casal Velino dopo un inseguimento

CASAL VELINO. Rubarono la Jaguar a Termoli due settimane fa.

Intercettati dai Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania, i due albanesi, in compagnia di un terzo soggetto, erano alla guida dell’auto di lusso quando, invitati dai militari dell’Arma a fermarsi al posto di blocco dopo aver identificato la targa belga dell’auto rubata, l’albanese al volante sperona la gazzella dei Carabinieri e si da alla fuga.

Inizia l’inseguimento nelle zone circostanti.

Il Nucleo Operativo Radiomobile ha diramato l’allarme anche alle Stazioni dei carabinieri del territorio cilentano vicine.

Intervenuto anche l’elicottero del Settimo Elinucleo dei Carabinieri di Pontecagnano.

Le ricerche sono finite all’alba quando sono stati intercettati solo i due albanesi dopo che, nella notte, avevano rubato altre due auto e commesso un furto in abitazione.

Arrestati e scortati al Stazione dei carabinieri di Pollica, i due albanesi saranno processati con rito direttissimo lunedì mattina nel Tribunale di Vallo della Lucania.

I due dovranno rispondere di furto aggravato – responsabili anche di una serie di furti in abitazione -, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Articoli correlati

Back to top button