Cronaca

Disservizi all’ufficio di Bellizzi, l’Anci diffida Poste Italiane

Bellizzi, Poste Italiane diffidata dall'Anci per i disservizi segnalati nei giorni scorsi dal sindaco Domenico Volpe

Tiene banco la vicenda dei disservizi di Poste Italiane a Bellizzi. Un caso sollevato nei giorni scorsi dal sindaco Domenico Volpe che aveva parlato di “una situazione diventata intollerabile”. Una sollecitazione arrivata anche a Carlo Marino, presidente regionale dell’Anci come riportato dall’edizione odierna del quotidiano La Città.

Bellizzi, l’Anci diffida Poste Italiane

È stata inviata una lettera a Maria Lea Pettorino, responsabile relazioni istituzionali territoriali Sud di Poste Italiane, nella quale si legge: “Centinaia di utenti, spesso anziani, sono costretti ad attese all’aperto che durano ore, talvolta sotto la pioggia e flagellati dal freddo. Le file lunghissime si ripetono anche davanti ai bancomat che attira tantissimi utenti anche di nazionalità straniera. Non basta ricorrere al riduttivo alibi del Covid, né all’incremento delle prestazioni per le festività natalizie per spiegare quello che appare un’evidente lacuna del servizio postale per mancanza di spazi e personale.

Per questi motivi, e in virtù di una positiva collaborazione che Poste ha sempre ricevuto dall’Anci Campania e dai sindaci della regione, ci aspettiamo una iniziativa urgente per mettere fine a questa situazione, già dai primi giorni del 2021″.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

 

Articoli correlati

Back to top button