Cronaca

Bellizzi: serpenti e ratti nell'erba, la rabbia dei residenti

BELLIZZI. Si riaccende la polemica dei residenti sulla mancata manutenzione delle aree. A riaccendere la diatriba è stato il ritrovamento di un serpente di colore nero lungo circa 1 metro presso il campetto di via Caserta.

Dopo le abbondanti piogge invernali e con i primi caldi primaverili l’erba è cresciuta coprendo quasi interamente il campo e nonostante le segnalazioni dei residenti non è stata tagliata ed è divenuta covo di ratti e serpenti.

Per questo motivo il campo da qualche giorno non è più frequentato dai ragazzi. Anche L’ex assessore alla manutenzione del verde pubblico Valter Esposito, ha segnalato all’attuale amministrazione Volpe diversi luoghi del territorio comunale in cui l’erba incolta è “covo” di ratti e rettili: via Maiorana, via Croce, via Genovesi, viale della Repubblica, via Battisti, via Grazioli, la zona a ridosso di parco Capodanno e la villa comunale Pratole.

Sulla questione è intervenuto il consigliere di opposizione Angelo Maddalo che ha dichiarato «Bellizzi decade per colpa dell’arroganza e dell’incapacità di un solo uomo al comando».

Il responsabile dell’ufficio manutenzione del territorio ha promesso che nella prossima settimana, squadre di operai riporteranno ordine e pulizia all’area per ridonarla ai bambini e ragazzi che potranno cosi tornare a divertirsi.

Fonte: La Città

Articoli correlati

Back to top button