Cronaca

Bellizzi, topi ed erbacce: degrado in via Caserta

BELLIZZI. A Bellizzi in questi giorni è stato mostrato il degrado che circonda il campo di calcetto e i giardini pubblici in via Caserta. Difatti, si è vista l’erba alta quasi un metro con topi e serpenti che si aggirano tranquillamente, in una zona in cui dovrebbero esserci bambini piccoli. Tanta la rabbia dei residenti in zona che hanno da tempo segnalato il problema alle autorità competenti, senza però riuscire a trovare una soluzione.

Come racconta il quotidiano La Città, un residente, preso dalla frustrazione e rabbia del momento ha affermato che «L’attenzione dell’amministrazione comunale di Bellizzi è rivolta solo al centro del paese mentre le zone periferiche sono abbandonate a se stesse: ci sono alberi in parchi comunali da potare, ogni anno viene chiesto di fare questo intervento ma puntualmente non si verifica nulla. Arriva la primavera e gli alberi ad alto fusto si riempiono di insetti pericolosi per la salute dei bimbi e non solo».

Inoltre, i residenti ricordano al sindaco Mimmo Volpe che nel 2016 si sono autotassati per permettere la potatura dei giardini pubblici, ma adesso si chiedono se è possibile continuare a pagare ogni anno, per un servizio che dovrebbe essere di dovere comunale.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button