Cronaca

Bimbo rischia di annegare all’Aquafarm di Battipaglia, salvato dal padre

Bambino rischia di annegare all’Aquafarm di Battipaglia, salvato dal padre e dagli operatori della struttura. Questa mattina, intorno alle ore 13, un bimbo di circa 5 anni ha rischiato di annegare nella piscina della struttura turistica di via Spineta. Il primo ad accorgersi delle difficoltà del bambino è stato il padre, che si è tuffato in piscina, ha raggiunto il figlio e lo ha trascinato a bordo vasca.

Bimbo rischia di annegare all’Aquafarm di Battipaglia

L’intervento del padre non è passato inosservato e l’apparato di emergenza dell’Aquafarm è subito scattato. Gli operatori della struttura hanno aiutato il padre a soccorrere il bambino, praticandogli le prime manovre in attesa dell’ambulanza.

Il piccolo è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale “Santa Maria della Speranza” di Battipaglia per accertamenti.

Il precedente

Poco più di un anno fa, all’Aquafarm di Battipaglia un ragazzino di 14 anni fu colto da malore improvviso in piscina e salvato dagli operatori sanitari.

Articoli correlati

Back to top button