Cronaca

Bimbo salvo grazie ai sanitari dell’ospedale di Cava, l’appello del padre: “Non fate tagli”

Cava de' Tirreni, bimbo di sei anni salvato dai sanitari dell'ospedale Santa Maria dell'Olmo. Il padre lancia un appello

È una storia a lieto fine quella che giunge da Cava de’ Tirreni dove un bimbo di sei anni è stato salvato dai sanitari dell’ospedale Santa Maria dell’Olmo. Il padre lancia un appello: “Se avessi dovuto raggiungere Salerno o Nocera, forse le cose non sarebbero andate così. A chi ha responsabilità sul futuro del nostro Santa Maria dell’Olmo dico di riflettere, di riaprire tutti i reparti e scongiurare ulteriori tagli”.

L’appello del padre del bimbo salvato dai sanitari dell’ospedale di Cava

L’episodio è accaduto nel giorno di Natale, intorno alle 8,30. Il bambino accusò difficoltà respiratorie così i genitori lo portarono in ospedale a Cava. I sanitari lo trasferirono in pediatria dove fu sottoposto a terapia con ossigeno antibiotici e cortisone.

Lo sfogo

“Mio figlio è stato preso per i capelli, se non c’era questo reparto a Cava e dovevo andare a Nocera o Salerno probabilmente l’esito non sarebbe stato positivo”.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto