Cronaca

Sforato il limite per il biossido di azoto, arriva l’ordinanza del sindaco Napoli

A seguito dello sforamenti di biossido di azoto a Salerno, arriva l’ordinanza del sindaco Vincenzo Napoli, valido fino al miglioramento dei dati.

Sforato il limite di emissioni di biossido di azoto

L’allarme arriva dalle centraline dell’Arpac di Salerno. Sia in via Vernieri, nella zona Carmine, che a Fratte, registrano alterazioni dallo scorso 1 gennaio. La tendenza al superamento del valore medio annuale del biossido di azoto nell’aria.

Valori che tendono ad alzarsi con la stagione estiva, con condizioni climatiche contrassegnate da assenza di pioggia, oltre ad un precedente innalzamento del livello di biossido, dovuto alla manifestazione “Luci d’Artista” che ha determinato un “esponenziale forte aumento del traffico veicolare”.

Il comune di Salerno ha disposto il blocco della circolazione del traffico veicolare alle auto diesel fino ad euro 4 e ai e ai ciclomotori fino ad euro 2. Ecco gli orario dalle ore 9:30 alle 12:30 e dalle ore 15 fino alle 18:30.

Articoli correlati

Back to top button