Cronaca

Bisnonna di 103 anni operata al femore, già in piedi dopo una settimana

Bisnonna di 103 anni operata al femore, dopo una settimana è già in piedi. È stata denominata bisnonna di ferro, l’anziana originaria di salerno A.G., che dopo aver ha subito il suo primo intervento al femore all’ospedale di Padova è stata subito dimessa dopo una settimana.

Bisnonna di 103 anni operata al femore, dimessa dopo una settimana

La nonnina, in 103 anni di vita ha sempre goduto di ottima salute. Ha festeggiato il compleanno  lo scorso 23 febbraio e in tutta la sua vita non aveva mai visto la porta di un ospedale.

Trasferitasi al Nord nel 1946 per amore, vive a Vigonza ma è originaria di Salerno. La rottura del femore, dopo essere caduta in casa, l’ha costretta a ricorrere alle cure del CTO, il Centro Traumatologico Ortopedico di Camposampiero. L’equipe di ortopedia e anestesia l’ha operata con successo e rimessa in piedi, dopo aver inserito un chiodo nel femore sinistro, in anestesia parziale.

Il direttore generale dell’Ulss 6

Dopo una settimana è stata dimessa e si aiuta con un girello. “Nonostante l’attenzione sia concentrata sull’emergenza Coronavirus – sottolinea il direttore generale dell’Ulss 6, Domenico Scibetta – la nostra sanità garantisce naturalmente gli interventi indifferibili”. Definisce la bisnonna di ferro “emblema di longevità, forza e carica positiva, testimonianza vivente di quanto possano, al giorno d’oggi, la scienza medica, l’abilità chirurgica e l’umanizzazione dell’assistenza. La vita, insomma, continua con energia“.

 

 

Articoli correlati

Back to top button