Cronaca

Blitz della guardia di finanza, sequestrate 13 mila confezioni di profumi

CAVA DE’ TIRRENI. Con un doppio blitz le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Salerno, hanno sequestrato a Cava de’ Tirreni e Pagani 13 mila confezioni di profumi, che erano stati immessi sul mercato nonostante si trattasse di tester.

Il primo intervento è avvenuto a Cava, dove le confezioni, come riporta medianews24, erano esposte in vendita su di una bancarella nel mercato rionale. I successivi accertamenti, hanno poi permesso ai militari di scovare un ingente quantitativo di confezioni, stipate in un deposito di Pagani.

I finanzieri di Cava de’ Tirreni, coadiuvati dai militari della Compagnia di Nocera Inferiore, hanno quindi provveduto al sequestro dell’intero quantitativo di articoli, illecitamente posti in vendita, ed alla denuncia a piede libero per il reato di ricettazione di un un paganese. La vendita dei tester, secondo una stima degli inquirenti, avrebbe prodotto un introito pari a circa circa 250 mila euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button