Cronaca

Blitz nella notte ad Ascea: sequestrati ombrelloni e sdraio abusivi

ASCEA. Ombrelloni, sdraio, lettini e giochi sequestrati sulla spiaggia di Ascea. L’operazione è partita questa mattina alle 5 e si basa sul fatto che chi abbandona materiale nella spiaggia libera occupa abusivamente il suolo pubblico.

Ma da parte di bagnanti e turisti, molti dei quali in vacanza in appartamenti privati, pochi stranieri e tanti italiani arrivati da ogni parte della Campania, la reazione è stata di rabbia e sconcerto tanto da improvvisare una piccola protesta. In effetti molti sono anziani e hanno difficoltà a riportarsi dietro a fine giornata ombrelloni e seggioline.

«E poi parlano di promuovere il turismo – hanno commentato i bagnanti – farebbero meglio a pulire la spiaggia libera». Più di 70 ombrelloni lasciati sul demanio durante la notte sono stati sequestrati dai vigili urbani insieme a 50 sdraio e lettini e a 23 contenitori colmi di giochi da spiaggia e gonfiabili. Il blitz è stato fatto dagli agenti della polizia locale di Ascea. Il materiale sequestrato si trova nel deposito del Comune.

I proprietari possono andare a ritirarlo, ma saranno identificati e sanzionati.

Articoli correlati

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button