Blitz contro i parcheggiatori abusivi, il plauso del sindaco di Salerno

salerno-estorsione-automobilisti-parcheggiatori-abusivi

Nota del sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli in merito alla recente operazione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno.

SALERNO. Nota del sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli in merito alla recente operazione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno.

“Duro colpo per i parcheggiatori abusivi che gravitavano sul territorio salernitano.

I Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno, al quale va il mio personale ringraziamento e quello della collettività tutta, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare per 35 indagati (8 in carcere, 27 ai domiciliari). Quasi tutti salernitani e dei comuni limotrofi (oltre a 4 marocchini), i soggetti estorcevano soldi a chi intendeva parcheggiare nelle aree gestite da Salerno Mobilità.

Da viale Bandiera alla stazione ferroviaria, da via Roma a piazza Casalbore, sono stati individuati tutti i parcheggiatori abusivi, 7 dei quali raggiunti anche da precedente Daspo. Si tratta di una operazione di polizia giudiziaria unica in Italia. Fondamentale anche il ruolo dei cittadini che hanno denunciato e segnalato questi episodi incresciosi sfociati persino in minacce verbali e danneggiamenti delle vetture per chi si ribellava al pagamento. Anche a loro va il mio ringraziamento. Si tratta di una battaglia di civiltà alla quale dobbiamo partecipare tutti. La lotta continua.

Le forze dell’ordine e la nostra amministrazione, da sempre attenta a questa problematica, continueranno a vigiliare”.

TAG