Blitz a Salerno, scoperta evasione fiscale: commercialista nei guai

truffa-immatricolazione-auto-scafati

Sequestro preventivo di 850mila euro ai danni di un commercialista-ragioniere di Salerno. È quanto scoperto dalla Guardia di Finanza di Salerno

SALERNO. Sequestro preventivo di 850mila euro ai danni di un commercialista-ragioniere di Salerno. È quanto scoperto dalla Guardia di Finanza di Salerno. Il professionista è accusato di dichiarazione infedele, omessa dichiarazione e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte.

Nei confronti dell’uomo è scattato il sequestro preventivo di beni per 850mila euro.

Blitz a Salerno, scoperta evasione fiscale: commercialista nei guai

Stando alle indagini dei militari – coordinate dalla Procura di Salerno – il professionista avrebbe omesso di dichiarare un notevole importo di reddito per le annualità dal 2013 al 2015, e volumi di affari ai fini IVA dal 2012 al 2015.

Per sottrarsi al pagamento coatto delle imposte, il ragioniere avrebbe inoltre intestato fittiziamente il proprio patrimonio ai familiari. I finanzieri hanno messo i sigilli ad un immobile situato a Salerno e a notevoli disponibilità finanziarie dell’indagato.

TAG