Cronaca

Bombe carta allo stadio di Salerno: obbligo di firma per tre persone

Disposto l’obbligo di firma per tre persone per detenzione e reiterata esplosione di bombe carta allo stadio di Salerno durante le partite contro Lecce e Benevento.

Tre persone nei guai per le bombe carta allo stadio

In data odierna, ufficiali di Polizia Giudiziaria in servizio presso la Digos della questura di Salerno hanno eseguito una ordinanza applicativa della misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G., emessa dal Gip del Tribunale di Salerno, su conforme richiesta della Procura, nei confronti di tre indagati ai quali risulta contestato il reato previsto dall’articolo 6 bis legge 40171989 lancio di materiale pericolo in occasione di manifestazioni sportive.

In particolare i precedenti indagati, supporters della Salernitana Calcio, si sono resi responsabili della illecita detenzione e della reiterata esplosione di bombe carta, di elevata potenzialità, avvenuta all’interno del settore “Curva Sud” dello “Stadio Arechi”, in occasione delle partite che la Salernitana ha disputato in questo campionato di Serie B contro il Foggia, il Lecce ed il Benevento, suscitando un forte allarme tra gli spettatori nonché un danno economico per la società sanzionata pecuniariamente dal Giudice Sportivo.

Le indagini ed i successivi accertamenti, sviluppati attraverso una attenta visione del materiale video-fotografico, acquisito dai sistemi di videosorveglianza installati all’interno dello stadio, hanno consentito di individuare i tre soggetti responsabili degli illeciti comportamenti, posti in essere non in maniera isolata ma reiterata in ogni incontro.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto