Senza categoria

Bonus Sud, chi ne potrà beneficiare? – I DATI

Come riporta il portale “AdnKronos”, ecco i benefici e come usufruire delle assunzioni al Sud. Una decontribuzione a carico del datore di lavoro, che assume o trasforma in un contratto a tempo indeterminato e che può arrivare fino a 8.060 euro per ogni lavoratore su base annua.

Quelli che possono beneficiare di ciò, sono i disoccupati che hanno compiuto 25 anni e sono senza impiego da almeno sei mesi e i disoccupati di età compresa tra i 16 e i 24 anni. Entrambi dovranno aver dichiarato di esser disponibili allo svolgimento di attività lavorativa e di voler partecipare a misure di politiche attive per il lavoro sul sito dell’Anpal.

La sede di lavoro dovrà esser presente su uno dei seguenti territori: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, ma anche in quelle regioni, dette in “fase di transizione”, come l’Abruzzo, il Molise e la Sardegna. Sarà disponibile uno sgravio contributivo usufruibile in 12 quote mensili dalla data di assunzione o di trasformazione del contratto del lavoratore. I contratti saranno a tempo indeterminato, sia full time che part time, per la trasformazioni di un contratto a tempo indeterminato, non saranno richiesti requisiti di disoccupazione.  Per fare la richiesta è necessaria la prenotazione sul sito dell’Inps.

 

 

Articoli correlati

Back to top button