Città invasa da rifiuti dopo Capodanno, Salerno Pulita replica: “In poche ore tornerà la normalità”

rifiuti-spiagge-salerno-petardi-pezzi-auto-2-gennaio

Botti di Capodanno a Salerno, la precisazione di Salerno Pulita sulle segnalazioni dei cittadini dopo i festeggiamenti di Capodanno

Botti di Capodanno Salerno, arriva la precisazione di Salerno Pulita. In merito alle giuste segnalazioni di cittadini agli organi di informazioni su aree e strade del territorio comunale in cui non sono stati ancora rimossi i resti di fuochi pirotecnici e svuotati cestini e campane, Salerno Pulita fa presente che già da venerdì si sta provvedendo a ripulire anche queste zone, che l’azione è continuata pure oggi e che entro domani la situazione tornerà alla normalità in tutto il territorio comunale.

Botti di Capodanno Salerno, la nota di Salerno Pulita

A Capodanno c’è un surplus di lavoro dovuto alla maggiore produzione di rifiuti (organico, cartoni, vetro, indifferenziato, platica ecc.) da parte di famiglie e attività commerciali, ad eventi che attirano migliaia di persone in strade e nelle piazze, alla concomitanza di Luci d’artista ed anche alla deprecabile consuetudine di lanciare oggetti da finestre e balconi sul suolo pubblico.

L’appello

Salerno Pulita ricorda che la città deve essere sì ripulita dai propri addetti, ma che al decoro della città concorrono anche residenti, operatori commerciali e visitatori.

La città si rispetta, ad esempio, utilizzando in modo consono i cestini stradali e non per depositarvi le buste di rifiuti che non si vuole differenziare nelle proprie abitazioni; le strade si mantengono pulite anche conferendo i rifiuti negli orari previsti e non in qualsiasi ora della giornata, costringendo a ripassare nella stessa strada anche due o tre volte al giorno.

TAG