Politica

Btp Tecno, Inverso: «Basta tempi morti e rinvii»

BATTIPAGLIA. «Basta tempi morti e rinvii. Serve una soluzione certa e praticabile, ma soprattutto che il Ministero dello Sviluppo Economico si impegni a garantire quanto finora sottoscritto a favore dei lavoratori».

Vincenzo Inverso, presidente provinciale e commissario cittadino dell’Udc, promotore della campagna di ascolto denominata #perunnuovoinizio a Battipaglia, commenta i recenti sviluppi della delicata vertenza in seno allo stabilimento Btp Tecno.

«Siamo completamente al fianco dei lavoratori, anche nel mettere a disposizione gratuitamente professionisti del nostro gruppo per sostenerli in ogni sede e, perché no, per valutare la possibilità di una nuova start up di cui (con il sostegno e le garanzie necessarie del Mise come è avvenuto per altri) possano essere gli stessi lavoratori ad essere proprietari».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button