Cronaca

Buccino, sviene tra le fiamme. Salvato da un carabiniere

BUCCINO. Un 80enne appicca un incendio e sviene tra le fiamme. Viene salvato da un maresciallo dei carabinieri  fuori servizio. L’episodio è accaduto in località Morzita a Buccino, quando un contadino, 80enne originario di Buccino, nel fare la pulizia del terreno, ha dato fuoco alle sterpaglie ma l’incendio, probabilmente a causa del forte vento, si è propagato nel terreno accanto, bruciando così un uliveto.

L’80enne è svenuto tra le fiamme ed ha perso conoscenza. Fondamentale, l’intervento del maresciallo dei carabinieri della Dia di Salerno, Giuseppe Caputo che, libero dal servizio ed assieme ad un ragazzo di Buccino, Gianluca Tuozzo, si sono lanciati tra le fiamme ed hanno tratto in salvo l’anziano 80enne ormai a terra e senza forza.

L’anziano ha riportato ustioni su tutto il corpo ed è stato trasportato all’ospedale “San Francesco d’Assisi”.

(Fonte: la città di salerno)

Articoli correlati

Back to top button