Cronaca

Buonabitacolo, morte Casalnuovo: l’appello si dovrà rifare

BUONABITACOLO. La Cassazione ha cancellato la sentenza di condanna nei confronti del maresciallo Giovanni Cunsolo, l’imputato per la morte del giovane Massimo Casalnuovo.

Dopo ore di consiglio la Cassazione ha deciso di cancellare la condanna decretata precedentemente dalla corte di appello di Potenza, che vedeva il maresciallo condannato a 4 anni e 6 mesi per omicidio preterintenzionale, e ha deciso per un secondo appello da tenersi a Salerno.

La vicenda risale a 6 anni fa quando Casalnuovo cadde dal suo scooter mentre era nei pressi di un posto di blocco, come riporta Italia2tv.

Articoli correlati

Back to top button