Cronaca

Cacciati dalla discoteca, provano ad investire dieci ragazzi con una Panda. Arrestati

SALERNO. Finiscono agli arresti domiciliari due ragazzi. Dovranno rispondere di tentato omicidio aggravato e continuato. La notte del 6 maggio scorso, davanti alla discoteca Sea Garden di Salerno, i due ragazzi, a bordo di una macchina lanciata a folle velocità, si scagliavano volontariamente contro dieci ragazzi in fila all’ingresso del locale, con il chiaro intento di ucciderli.

Volevano vendicarsi per essere stati allontanati dal locale

Le indagini, svolte dalla Polizia attraverso assunzioni di informazioni e disamina dei filmati della videosorvelgianza, hanno consentito di individuare gli autori dell’insano gesto e di ricostruire il movente. Ovverto l’intenzione degli indagati, provenienti dalla provincia di Napoli, di vendicarsi per essere stati allontanati dal locale in quanto ritenuti molesti.

I ragazzi salvati da una transenna

Dopo aver fatto finta di allontanarsi, i due ragazzi salivano a bordo di una Fiat Panda e, dopo aver urtato una prima volta il cancello che separa il parcheggio dall’ingresso del locale, al fine di saggiarne la resistenza, lanciavano l’auto a sostenuta velocità. dopo aver abbattuto il cancello, investivano i ragazzi fermi all’entrata del locale, non riuscendo nell’intento omicida solo perché una transenna si incagliava sotto la vettura e ne rallentava la corsa.

Il video

Articoli correlati

Back to top button