Cronaca

Cadavere ancora senza identità al Ruggi: è morto da una settimana

Ancora senza identità il cadavere di un uomo, probabilmente di origini pachistane, morto da una settimana, lo scorso 5 gennaio, al Ruggi. L’unica informazione trapelata è che la vittima aveva 53 anni. Lo riporta l’odierna edizione de La Città.

Ruggi, cadavere ancora senza identità dopo una settimana

Rimane ancora un mistero l’identità dell’uomo morto ormai da una settimana all’ospedale San Leonardo. L’unica informazione trapelata è che aveva 53 anni. Di lui non si sa altro. Non si conoscono i motivi che lo hano portato al pronto soccorso e neppure il suo nome risulta registrato tra i ricoverati al nosocomio.

Il cadavere è stato riposto nella cella frigorifera della camera mortuaria ma prima sono state prese le impronte digitali per scoprire quale identità si nasconde dietro l’uomo.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button