Cronaca

Cade una palma, bambina salvata dalla madre

SAN GIOVANNI A PIRO. Sfiorata la tragedia ieri pomeriggio sul lungomare di Scario.

Una donna ha rischiato di rimanere gravemente ferita da una delle palme che abbelliscono la suggestiva passeggiata affacciata sul porto. Tutto è accaduto in pochi istanti. Una giovane poliziotta con una gamba ingessata si trovava sotto l’albero infettato dal punteruolo rosso.

La madre, nota commerciante del posto, si è accorta che i rami della palma stavano per cadere giù ed è corsa verso la figlia nel tentativo di allontanarla dal pericolo.

Tutta la parte alta dell’albero prima ha sfiorato la testa della donna e poi è finita a terra. La poliziotta è uscita indenne dall’incidente. Per la madre si è reso necessario il trasporto in ospedale. Fortunatamente ha riportato solo lievi ferite.

L’episodio si è verificato davanti allo storico negozio di abbigliamento di Scario di cui è titolare, il marito della commerciante rimasta ferita.

L’amministrazione si appresta a decidere cosa fare di tutte le palme sul lungomare colpite dal punteruolo rosso

Articoli correlati

Back to top button