Cronaca

Calcioscommesse, ancora indagini sulla Salernitana

SALERNO. Continuano le indagini sulle partite truccate di Lega Pro che hanno dato vita ad un nuovo e scandaloso caso di calcioscommesse.

Gli inquirenti della Procura di Catanzaro stanno ancora indagando sulla partita Salernitana-Messina che vide i padroni di casa vincere per 1-0.

Da un’intercettazione telefonica, contenuta nell’informativa della Sco e della Squadra Mobile, è emerso che Ercole Di Nicola, Ds dell’Aquila, arrestato perché considerato al vertice di una delle due organizzazioni che combinava gli incontri, riteneva quell’incontro “sicuro”.

Secondo il Ds, infatti, la Salernitana non solo avrebbe vinto ma avrebbe anche provato a fare over. La partita finì poi con la vittoria dei granata ma senza over.

Il match in questione, da subito attirò l’attenzione dei tifosi a causa dei clamorosi errori di Calil che, per ben due volte, si portò vicino al gol.

Fonte: Calcioweb

Articoli correlati

Back to top button