Dopo il caldo record di quest’estate il 2018 in Italia sarà da era glaciale

La neve si abbatterà sulle pianure del Nord, e poi a Genova, Firenze, Roma, Napoli e perfino in Sicilia.

Dopo il caldo record di quest’estate il 2018 in Italia sarà da era glaciale

Dopo il caldo record di quest’estate prepariamoci. Secondo questa profezia, quello del 2018 sarà l’inverno più freddo di sempre.

Secondo i modelli matematici canadesi – riportati dal sito Affaritaliani.it, la prossima stagione invernale sarà caratterizzata da continue e persistenti ondate di freddo, sia polare sia russo-siberiano.

Secondo le previsioni, non saranno colpite solo le regioni dell’Adriatico ma anche la Valpadana e il Tirreno.

A gennaio temperature fino a meno 20 in moltissime città come Milano, Torino, Bologna e Verona. Meno 15 a Roma e meno 10 a Napoli.

La neve si abbatterà sulle pianure del Nord, e poi a Genova, Firenze, Roma, Napoli e perfino in Sicilia.

A questo punto non tocca che sperare che le mappe canadesi possano sbagliarsi.

TAG