Cronaca

Pugni alla compagna davanti alla figlia di un anno: compagno violento allontanato

Calvanico, picchia la compagna davanti alla figlia: 38enne nei guai. Nelle prossime ore comparirà davanti al gip per l'udienza di convalida

Un 38enne nei guai dopo aver picchiato la compagna Calvanico davanti alla figlia di un anno. L’uomo, originario della Romania, è stato allontanato dalla casa famiglia, su disposizione della Procura di Nocera Inferiore per aver sferrato un pugno al volto della compagna come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Calvanico, picchia la compagna davanti alla figlia: 38enne nei guai

Nelle prossime ore il 38enne comparirà davanti al gip per l’udienza di convalida. L’uomo deve rispondere dei fatti risalenti allo scorso maggio, quando sarebbe stato protagonista di comportamenti violenti nei confronti della compagna convivente. Secondo la denuncia, la donna sarebbe stata più volte insultata e minaccia di morte dal compagno.

Episodi violenza fisica e verbale che si consumavano anche davanti alla figlia di un anno. La donna, infatti, sarebbe stata afferrata per i capelli e colpita con diversi pugni alla testa. Agli atti della denuncia c’è anche un referto medico che confermava il trauma cranico rimediato dalla donna dopo l’ultima aggressione.

Articoli correlati

Back to top button