Cronaca

Camerota: dipendenti Yele senza stipendio da Aprile, Cisal si rivolge al prefetto

CAMEROTA. I dipendenti non vengono pagati, il sindacato Cisal manda una lettera al Prefetto di Salerno, al Comune di Camerota ed ai vertici della Tele e del Corisa4. La Yele, società che si occupa della raccolta rifiuti nel comune cilentano, avrebbe denunciato ripetuti ritardi nel pagamento della fattura. Ad avere la peggio i dipendenti, che non si vedono versate le mensilità da Aprile 2016, oltre che tredicesima e quattordicesima.

La Cisal invia quindi una diffida di pagamento a tutti gli interessati in modo da azzerare i crediti entro cinque giorni. Nel frattempo gli addetti alla raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti rendono noto il proprio malessere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button