Cronaca

Camerota, non provvede all’ordine di demolizione: il Parco acquisisce l’area

Opere abusive a Camerota. Il proprietario di un immobile realizzato abusivamente non provvede all’ordine di demolizione della struttura. Il Parco acquisisce il suo patrimonio. I fatti risalgono all’anno scorso quando i carabinieri di San Giovanni a Piro segnalarono la presenza di abusi edilizi a Marina di Camerota.

Camerota: non provvede all’ordine di demolizione di un immobile abusivo, il Parco acquisisce l’area

Non provvede all’ordine di demolizione di un immobile abusivo. Il Parco acquisisce il suo patrimonio. L’uomo realizzò un manufatto di 12,40 metri per 8 e 2,80 di altezza; e ancora una muratura in blocchi cementizi e laterizi realizzata sul piano di fondazione in cemento armato sul quale era installata una copertura ad unica falda.  Tutto senza l’autorizzazione dell‘Ente. 
Dopo l’ordinanza disposta dal direttore del Parco, Romano Gregorio, passò troppo tempo e così l’ente ha disposto l’acquisizione gratuita del patrimonio.

Fonte: Infocilento

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button