Cronaca

Tende abusive sulla spiaggia: scatta lo sgombero a Camerota

Camerota, scatta lo sgombero delle tende abusive in spiaggia. In campo gli agenti della Polizia Municipale

Scatta lo sgombero per numerose tende abusive sulla spiaggia di Camerota. In campo gli agenti della Polizia Municipale i quali hanno provveduto a far sgomberare chi aveva occupato porzioni di spiaggio con delle tende non autorizzate.

Camerota, sgomberate tende abusive in spiaggia

Un’operazione, quella attuata nella mattinata di oggi – domenica 25 luglio – che fa seguito a quella di qualche giorno fa ad Ascea dove le forze dell’ordine hanno provveduto a sequestrare decine di ombrelloni lasciati in spiaggia per occupare posti.

Si può dormire in spiaggia o scatta la multa?

La risposta è no, non si può in nessun caso trascorrere la notte sulle spiagge italiane. Questa pratica è vietata in qualsiasi forma: con sacchi a pelo, tende o avvolti in una semplice coperta. Dormire in spiaggia, infatti, non è un’azione innocua come sembra.

Può rivelarsi pericolosa per la sicurezza pubblica oltre che compromettere la pulizia della spiaggia e, più in generale, il decoro urbano dato che spesso chi si accampa (anche solo per una notte) organizza grigliate, falò e feste, lasciando mozziconi di sigarette e bottiglie sul bagnasciuga che, oltre ad inquinare, costituiscono un pericolo per i bagnanti.

Articoli correlati

Back to top button