Gay Pride, gli studenti in piazza per i diritti di tutte e tutti

"Sabato 30 giugno 2018 l'Unione Degli Studenti – Campania scende in piazza, non una piazza semplice, non lo è mai stata"

Sabato 30 giugno 2018 l’Unione Degli Studenti – Campania scende in piazza, non una piazza semplice, non lo è mai stata. È quanto fanno sapere, tramite una nota, gli studenti che hanno organizzato l’iniziativa.

“Mai come quest’anno per affrontare, insieme al Coordinamento Campania Rainbow e tutte le organizzazioni che vi aderiscono, il PompeiPride regionale, inquadrato nel contesto dell’Onda Pride è risultato fondamentale sottolineare l’inalienabilità dei diritti umani e l’importanza della laicità del nostro Stato”, affermano nella nota.

Studenti in piazza per i diritti di tutti

“Diritti e laicità in una città che assume un ruolo chiave per tutte le istanze e rivendicazioni che oggi portiamo in corteo, una città che spesso ha avuto la difficoltà ad accogliere le diversità e le differenze che chiediamo, non di appiattire ed annullare, ma di valorizzare e sottolineare… CONTINUA A LEGGERE

TAG