Cronaca

Campo rom abusivo, il sindaco pronto ad emettere ordinanza di sgombero

NOCERA INFERIORE. Su richiesta del sindaco Torquato (nella foto), è stato effettuato in prima mattinata, da Agenti della Polizia Locale sotto la guida del Comandante facente funzione temporanea, Tenente Colonnello De Prisco, un sopralluogo in Viale San Francesco, con particolare attenzione sull’area che costeggia la ferrovia, lato tribuna dello stadio San Francesco.

Nell’area interessata al sopralluogo è stato scoperto un campo di nomadi allestito con capanne costruite con teli, cartoni e legno di dimensioni anguste ed in pessime condizioni igieniche. Gli Agenti della Polizia Locale, coadiuvati da una pattuglia dei carabinieri, procedeva all’identificazione degli occupanti. Sono stati identificati 21 occupanti di origine rumena che sono stati invitati a lasciare libera l’area. Tra gli occupanti anche una bimba di due anni che alloggiava con i genitori in una capanna, in condizioni di estremo disagio ed in pessime condizioni igienico sanitarie. Richiesto quindi anche l’intervento dei servizi sociali che si sono attivati per una sistemazione provvisoria per la minore e per la madre.  Il Sindaco, dopo aver acquisito il verbale di servizio della Polizia Locale, sta provvedendo ad emettere un’apposita ordinanza di sgombero del campo nomadi con relativo smantellamento delle capanne. I nomadi che occupavano l’area appartenevano ad un gruppo che praticava accattonaggio all’altezza dei vari incroci del centro della città.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button