Cronaca

Candidato a sindaco di Angri sbaglia clamorosamente il verbo: “Regnere le bacinelle”

Clamorosa gaffe del candidato a sindaco di Angri Alberto Milo: durante un discorso che verte sulla problematica della mancanza d’acqua in città, il consigliere comunale di minoranza usa un’espressione dialettale “Regnere le bacinelle”.

Angri, la gaffe del candidato a sindaco

Gaffe durante un discorso del candidato a sindaco di Angri. Alberto Milo è decisamente inciampato sull’italiano. “Sono rimasto senza parole quando ( i cittadini) mi hanno detto che hanno la difficoltà della potenza dell’acqua. Addirittura i cittadini devono aspettare la sera per regnere le bacinelle”, e la gaffe è servita.

Il video

 

 

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto