Cronaca

Cane torturato e amputato. Foto è virale

CASTEL SAN LORENZO. Cane torturato e amputato a Castel San Lorenzo, in frazione Nocicchia.

Il pincher, è stato ritrovato con la coda mozzata e attorcigliata nel fil di ferro. A rinvenirlo le volontarie dell’associazione “Mi fido di Te”.

L’animale impaurito e dolorante per i maltrattamenti subiti, è stato recuperato e subito operato da un veterinario. Ora si trova sotto terapia ed è in cura nel rifugio dell’associazione.

“Abbiamo intenzione di denunciare il fatto ai carabinieri – affermano le volontarie – abbiamo informato di questa vicenda davvero crudele anche il primo cittadino, Giuseppe Scorza”.

Articoli correlati

Back to top button