Cronaca

Cani di grossa taglia aggrediscono passanti a Campagna: scatta la denuncia

Cani di grossa taglia aggrediscono passanti a Campagna: la denuncia del capitano dei Carabinieri

A Campagna cani di grossa taglia aggrediscono i passanti, ferendoli. La denuncia è partita dal capitano dei Carabinieri per l’evento che ormai da alcuni mesi popola la locale Piazza Teatro. Le vittime, questa volta, sono state una ragazzina e una persona adulta che sono state morse come riportato dall’edizione odierna del quotidiano La Città.

Cani di grossa taglia aggrediscono i passanti a Campagna

Cani non randagi e lasciati senza guinzaglio ormai spopolano la centrale Piazza Teatro, aggredendo i passanti, costringendoli a cure ospedaliere. Un evento che ormai si ripete da alcuni mesi, così a far scattare la denuncia è stato proprio il capitano dei Carabinieri in pensione, Vincenzo Pessolano, che si è ritrovato svariate volte dinanzi a queste scene. A essere aggredite, questa volta, sono state una ragazzina e una persona adulta. Sono state morse, ferite solo lievemente ma comunque costrette a dover ricorrere a cure ospedaliere.

La denuncia del capitano dei Carabinieri

Pessolano è preoccupato per questi eventi che stanno diventando sempre più insistenti. Si tratta di un paio di Pitbull che vengono lasciati liberi in strada, non randagi ma senza essere tenuti sotto controllo. Racconta di un episodio che lo ha visto da spettatore, un imprenditore della cittadina, molto noto, per liberarsi dall’aggressione di uno dei due cani fu costretto a rifugiarsi in una macchina di un amico che era parcheggiata nei pressi della zona. Ha invitato, inoltre, le vittime a denunciare le aggressioni, altrimenti le indagini non potranno essere avviate.

Articoli correlati

Back to top button