Conca dei Marini, canoista in difficoltà a causa della corrente: soccorso dalla Guardia Costiera

canoista-soccorso-conca-marini-27-maggio

Corrente marina, canoista soccorso a Conca dei Marini dalla Guardia Costiera di Amalfi. Pomeriggio di paura per un uomo di 60 anni

Un canoista soccorso Conca dei Marini dalla Guardia Costiera. Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 27 maggio, la Guardia Costiera di Amalfi è stata impegnata in un’operazione di soccorso a favore di un canoista in difficoltà nei pressi della Grotta dello Smeraldo nel Comune di Conca dei Marini.

Canoista soccorso Conca dei Marini dalla Guardia Costiera

La chiamata di soccorso è stata effettuata da un cittadino che della propria abitazione è stato allertato dalle grida del canoista, un uomo di circa 60 anni, che non riusciva a governare la canoa a causa della corrente marina. Nel tratto di mare oggetto della segnalazione è stato dirottato il gommone veloce della Guardia Costiera dislocato ad Amalfi che in breve tempo è riuscito ad intercettare il malcapitato, successivamente trasportato presso il porto di Amalfi. L’uomo presentava un buono stato di salute e non è stato necessario l’intervento di sanitari del 118.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute