Capaccio Paestum, Cilentana: tornerà operativo il stistema autoscan sulla statale 18

auto-vigili

A seguito dei numerosi incidenti verirficatisi in questi periodi sulla Cilentana (del tratto di Capaccio Paestum)tornerà operativo il dispositivo autoscan

A causa dei numerosi incidenti avvenuti in questi giorni sulla Cilentana, arriva la risposta dei vigili con il ritorno dell’autoscan.

La risposta dei Vigili

Ormai viene utilizzato con continuità sul tratto urbano della statale 18 ed in questi periodi, con l’aumento del traffico veicolare, aumentano vertiginosamente le sanzioni che ormai viaggiano dalle 7 alle 8 al giorno.

Stando a quanto a quanto riportano le indiscrezioni, il dispositivo autoscan effettuerà un controllo anche sul contratto assicurativo e di revisione. Vediamo ora le sanzioni:

  • multa di 868 euro in caso di mancata copertura RC auto, con decurtazione di 5 punti sulla patente
  • multa di 173 euro per revisione scaduta, con sospensione della circolazione del veicolo

Ecco come funzionerà

Una maggiore attenzione verrà riversata sulla statale 18, strada che collega il nord e il sud della provincia. Attualmente (in ambito urbano) i controlli sono già attivi a Borgo Nuovo, Vuccolo Maiorano e in altre zone che sono un grande calderone di sinistri stradali.

Con l’autoscan una pattuglia dei vigili sarà preceduta ad una seconda vettura che si posizionerà a circa 100-150 metri di distanza dalla prima e la strumentazione sarà presente all’interno del primo veicolo. Il raggio laser analizzerà le targhe di tutti i veicoli in transito.

TAG