Cronaca

Capaccio, collaborazione internazionale per ripristino del Molo Sirena

CAPACCIO PAESTUM. Il Comune di Capaccio Paestum sarà il protagonista, insieme ad altre città del Mediterraneo, di una collaborazione internazionale volta alla promozione del turismo sostenibile anche attraverso il ripristino del Molo Sirena in località Varolato.

Per il ripristino del Molo è stata pensata una soluzione che si basa su strutture smontabili e che possa permettere il rapido svolgimento dei lavori.

Il progetto di ripristino del Molo Sirena

Il progetto, nel dettaglio, consiste in un pontile dotato di binario, che fa la spola da terra in acqua e viceversa e che è capace di prelevare da terra o dall’acqua e trasportare fino al varo o al secco più imbarcazioni contemporaneamente.

“Siamo onorati di poter guidare un partenariato internazionale che ha l’obiettivo di promuovere uno sviluppo economico e sociale più equo e sostenibile – ha detto la vice sindaco di Capaccio Paestum, Teresa Palmieri.

C’è stata subito una grande intesa con Assonautica Salerno, che sta fornendo il supporto organizzativo, per una progettualità così importante.”.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button