Senza categoria

Capaccio, extracomunitario picchia una donna e poi la spinge in un canale. Caccia all’uomo

CAPACCIO PAESTUM. Paura a Capaccio Paestum. Una donna di 45 anni è stata pestata e poi scaraventata in un canale da un extracomunitario.

L’episodio è accaduto intorno alle 18:30 di questo pomeriggio. La donna era a bordo della sua auto a via Ponte Marmoreo, quando improvvisamente si è ritrovata l’uomo davanti all’auto, rischiando quasi di investirlo. Per un soffio è riuscita ad evitarlo e poi si è fermata per verificare se stesse bene.
Una volta scesa dall’auto è stata aggredita dall’extracomunitario, che forse in preda alla rabbia o all’alcool, ha cominciato a pestarla con calci e pugni e poi l’ha scaraventata nel canale accanto alla strada. Poi è fuggito.
Ad accorgersi di tutto è stata la figlia della vittima che si trovava poco distante nella macchina con il fidanzato.

Sul posto immediatamente i Carabinieri di Capaccio Scalo e un’ambulanza dell’Humanitas Santa Venere che ha trasportato la 45enne all’ospedale di Battipaglia: i medici le hanno riscontrato la lussazione della spalla sinistra ed ematomi da percosse al torace, stomaco e schiena.
Nella zona è caccia all’uomo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button