Cronaca

Capaccio: operai al lavoro per pulire le spiagge dai residui di falò

CAPACCIO. Gli operai della cooperativa Paistom hanno ripulito le spiagge ridotte male a causa delle mareggiate e soprattutto dai residui di falò nello scorso week-end di Ferragosto. Per una migliore pulizia e un miglior servizio  si sono aiutati con due trattori.

Non sono mancati i rifiuti abbandonati e solo grazie al lavoro di questi 14 operai le spiagge sono tornate pulite e libere da ogni tipo di rifiuto.I residui dei falò sono stati il problema maggiore e più evidente sulle spiagge di Capaccio.  Le guardie ambientali di Fareambiente  hanno individuato ben 82 falò fino alle 6.00 del mattino provando a fermarli. A coordinare le operazioni sono stati Eustazio Voza, l’assessore dell’ambiente e il consigliere Maurizio Paolillo.

 

 

Articoli correlati

Back to top button