Cronaca

Capaccio Paestum, atti falsi per non pagare l’Imu: nei guai ditta e commercialista

Azienda di Capaccio Paestum nei guai non aver pagato l'Imu. Nei guai rappresentante legale e commercialista

Una azienda di Capaccio Paestum nei guai per il mancato pagamento dell’Imu. La questione è stata sollevata dall’ufficio Tributi comunale e risale a qualche anno fa quando alla società fu notificato un avviso di accertamento per non aver pagato l’Imu del 2014.

Capaccio Paestum, azienda nei guai non aver pagato l’Imu

Come riportato dall’edizione odierna de La Città, il legale rappresentante presentò ricorso alla Commissione tributaria con l’aiuto di un commercialista. Poi un nuovo un appello alla Commissione tributaria regionale dopo la sentenza della Commissione che aveva confermato il pagamento di 32684 euro più interessi e multe della Soget.

Articoli correlati

Back to top button