Cronaca

Capaccio Paestum, due feriti dai botti di Capodanno

CAPACCIO PAESTUM. Due uomini provenienti dall’Ucraina sono rimasti feriti dai botti di Capodanno a Capaccio Paestum: uno ha perso le dita di una mano, l’altro ha riportato ustioni al viso.

Ferite e ustioni a Capaccio Peastum: due uomini in ospedale durante la notte di Capodanno

Due uomini provenienti dall’Ucraina sono rimasti feriti mentre stavano sparando i fuochi d’artificio durante i festeggiamenti della notte di Capodanno. Come riportato da “Infocilento”, gli incidenti si sono verificati nel comune di Capaccio Paestum, nella frazione di Laura, dove i due uomini hanno riportato ferite serie: uno ha perso le dita di una mano, l’altro invece ha riportato alcune ustioni al viso. Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118 che ha trasportato i due ucraini presso l’ospedale di Battipaglia.

Si tratta di uno dei tanti casi di ferimenti che si verificano da sempre durante la notte di Capodanno

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button