Cronaca

Cerca di fuggire dai carabinieri e si frattura il piede, arrestato 36enne

Cerca di fuggire dai carabinieri. Si è fratturato il piede lanciandosi in un canale d’irrigazione: arrestato un 36enne a Capaccio Paestum

Cerca di fuggire dai carabinieri. Si è fratturato il piede lanciandosi in un canale d’irrigazione per sottarsi all’arresto. È andato male il tentativo di fuga, in località Gromola di Capaccio Paestum, dove i carabinieri della locale stazione, nell’ambito di un mirato servizio antidroga con appostamenti notturni, hanno individuato un pregiudicato, J.E.M. di 36 anni, nella flagranza del reato di smercio di sostanze stupefacenti.

Capaccio Paestum, cerca di fuggire dai carabinieri: arrestato 36enne

Sorpreso dall’improvviso arrivo dei militari dell’Arma, l’extracomunitario ha tentato di dileguarsi, a piedi, cercando di attraversare il canale, ma è scivolato ferendosi. Dopo averlo acciuffato e tratto in arresto, i carabinieri hanno subito richiesto l’intervento di un’ambulanza: sul posto è giunta la medicalizzata della Croce Rossa in servizio presso il Psaut di Piazza Santini, la cui equipe ha soccorso l’uomo, trasportandolo all’ospedale “Ruggi” di Salerno per le cure del caso, piantonato dalle forze dell’ordine.

Il sequestro

I carabinieri gli hanno trovato una ventina di dosi di cocaina e 100 grammi di hashish, procedendo al relativo sequestro ed invio ai laboratori del Lass per le analisi di competenza.

Articoli correlati

Back to top button