Cronaca

Capaccio Paestum, scoperti due furbetti del cartellino: denunciati

Capaccio Paestum, stanati due furbetti del cartellino. Un dipendente comunale è stato sorpreso mentre timbrava due cartellini

Capaccio Paestum, stanati due furbetti del cartellino. Un dipendente comunale è stato sorpreso mentre timbrava due cartellini al rilevatore delle presenze giornaliere: uno per sé, l’altro per un altro dipendente.

Furbetti del cartellino al Comune di Capaccio

A Capaccio Paestum, i Carabinieri della Stazione di Capaccio Scalo, coordinati dai Carabinieri della Compagnia di Agropoli al comando del Capitano Fabiola Garello, nell’ambito di servizi finalizzati a contrastare il fenomeno dell’assenteismo negli uffici pubblici, hanno sorpreso due dipendenti responsabili di truffa aggravata in concorso.

In particolare, stamane, i militari hanno sorpreso un dipendente del Comune che si recava presso il rilevatore delle presenze giornaliere della sede e timbrava due cartellini, uno appartenente a sé stesso e l’altro appartenente a una persona dipendente di una società che fornisce personale e sistemi di archiviazione digitale all’Ente, in quel momento assente.

I due sono stati denunciati.

Articoli correlati

Back to top button